Le migliori tecniche di arrampicata su roccia per principianti

L’arrampicata su roccia indoor è diventata uno degli sport all’aperto più popolari al giorno d’oggi. Si tratta di arrampicare in palestre indoor, montagne e altri luoghi con prese precostruite e senza bisogno di bulloni o nodi. Se hai sempre voluto arrampicare al chiuso ma non sapevi da dove iniziare, l’arrampicata su roccia indoor potrebbe fare al caso tuo! È una nuova versione di un vecchio sport che combina il brivido dell’arrampicata su roccia all’aperto con il comfort delle impostazioni di arrampicata indoor. L’arrampicata su roccia indoor può essere molto divertente, e può anche fornirti un sacco di istruzione e formazione.

L’arrampicata su roccia per i principianti inizia tipicamente con l’imparare a legare una corda sportiva, di solito utilizzando un filo di fettuccia a doppia lunghezza come guida. Una volta stabilita la presa, si passa a praticare una tecnica di arrampicata di piombo, che consiste nell’afferrare una corda superiore, mettere i piedi in cima, e poi legare un secondo filo di fettuccia al tuo imbrago per continuare a tenere ferma la corda superiore. Ci sono molti modi in cui una corda superiore può essere utilizzata nell’arrampicata su roccia indoor, a seconda dello stile di arrampicata praticato. Alcune strutture di arrampicata indoor hanno anche massi sulle loro pareti che possono essere scalati senza una corda superiore, purché i massi siano stati posti a intervalli regolari all’interno della struttura e contrassegnati con gesso o un mezzo simile.

Una di queste tecniche, che ti verrà sicuramente insegnata, si chiama ancoraggio e consiste nel legare una serie di ancoraggi (di solito due pezzi di fettuccia tenuti insieme da alcuni anelli), iniziando con le mani alla base della parete e procedendo verso l’alto. Ti potrebbe anche essere richiesto di praticare il “free climbing” su una delle pareti all’interno della struttura. Questa tecnica richiede che tu faccia ripetute prese strette su una parete, permettendo alla tua mano libera di guidare lentamente le tue dita verso l’alto, questo è chiamato free climbing, e ti aiuterà a costruire la tua forza e fiducia per quanto riguarda l’uso delle mani per aggrapparsi a una parete. Dopo aver imparato queste due tecniche di base, puoi lavorare fino a imparare tecniche più avanzate di arrampicata su roccia come l’arrampicata assistita, lead climbing, top-rope abseiling, e anche il boulder.

Come sapere più sull’argomento? Visitando il sito internet www.tuttoperarrampicata.it